fbpx
Viale della Libertà, 34, 98121 Messina ME
090 572 6867
Halloween e gli arancini alla zucca: la ricetta

Alcuni di voi di certo ricorderanno la nostra versione dell’arancino alla zucca proposta per il Messina Street Food Fest qualche anno fa.

In questo periodo poi, sia per la stagionalità di questo ingrediente sia perchè simbolo indiscusso di Halloween da sempre, non potevamo non proporvi la ricetta dell’arancino alla zucca, per rimanere in tema!

Gli arancini alla zucca

La Sicilia è una terra ricca di cultura e di eccellente enogastronomia. Se amate lo street food, apprezzerete di certo la proposta degli ARANCINI DI ZUCCA, la deliziosa variante “halloweeniana” dei nostri amati arancini!

 

Siete pronti a mettervi ai fornelli?
3, 2, 1… Via!

 

Halloween e gli arancini alla zucca: le dosi e il procedimento

Dosi per 4 persone:

  • ZUCCA PULITA 700
  • RISO 200 gr
  • FONTINA 150 gr
  • UOVO 1
  • PANGRATTATO q.b.
  • OLIO PER FRIGGERE q.b.
  • BURRO q.b.
  • SALE q.b.
  • NOCE MOSCATA q.b.

Procedimento:

  1. Per preparare gli arancini di zucca, tagliate la zucca a fette, eliminate la buccia e tagliatela a cubettoni.
  2. Raccogliete i cubettoni di zucca nell’insertodella pentola per la cottura a vapore e lasciate cuocere la zucca fino a quando diventa morbida. Controllate il grado di cottura toccando la zucca con le punta di una forchetta.
    All’incirca calcolate 7-8 minuti dal bollore.
  3. Mentre la zucca sta cuocendo, portate a bollore l’acqua in un’altra casseruola.
    Raggiunto il bollore, salate l’acqua adeguatamente e mettete a lessare il riso, da scolare al dente.
  4. Una volta che la zucca avrà raggiunto il grado di cottura desiderato, allontanatela dal fuoco e trasferitela in una scodella.
    Fate sciogliere in una padella una noce di burro e appena si sarà completamente sciolto, aggiungete in padella la zucca: schiacciatela con una forchetta e lasciate che il burro ne prenda il sapore per qualche istante, quindi fate raffreddare il tutto!

  5. Quando il riso sarà arrivato a cottura scolatelo in un recipiente capiente. Aggiungete nel recipiente la zucca schiacciata e date una prima mescolata al composto.
  6. Unite al composto di zucca e riso un uovo e del pangrattato. Insaporite con un pizzico di sale e se necessario aggiungete dell’altro pangrattato all’impasto, mescolate e fate amalgamare bene gli ingredienti tra di loro, in maniera da ottenere un composto unico e compatto!
  7. Tagliate la fontina a fette e ricavate dei dadini, quindi mettete da parte; Preparate la panatura versando in un contenitore del pangrattato.

  8. A questo punto tutti gli ingredienti sono pronti non vi resta altro che formare gli arancini, forza e coraggio!

    Prendete una piccola porzione d’impasto. Lavorate l’impasto velocemente con le mani formando una pallina. Formate al centro della pallina un buco e mettete all’interno un cubetto di formaggio. Lavorate velocemente, in maniera tale da richiudere il buco, passare la pallina nel pangrattato e mettere da parte l’arancino.

    Proseguite fino al termine dell’impasto.

  9. Una volta che avrete terminato tutti gli arancini di zucca, in una padella portate alla temperatura di circa 180-190°C l’olio per friggere.
    Tuffate gli arancini un po’ per volta nell’olio bollente, in maniera da mantenere costante la temperatura, e lasciate cuocere fino a doratura completa.

    Raggiunto il grado di doratura desiderato, scolate gli arancini in un colino e lasciate eliminare tutto l’olio in eccesso adagiandoli su diversi fogli di carta assorbente.

    Spolverate gli arancini di zucca con un pizzico di sale e serviteli caldi!
    Sarà davvero impossibile resistere!